unnamed

Playboard: la vostra guida alle app

Erika Gherardi

Che il Play Store sia ormai impossibile da navigare in tutta la sua completezza non è una novità visto il numero di applicazioni che ospiti e quindi non c’è nemmeno da stupirsi troppo nel vedere come stiano prendendo piede i software che si propongono di farci da guida all’interno dell’ex Android Market. Oggi vi parliamo proprio di uno di questi: Playboard.

L’app si divide in due parti: uno slider nella parte alta, standard e uguali per tutti, in cui compaiono categorie come Holo-themed Apps (guarda caso una di quelle che preferiamo), e una serie di canali personalizzabili nella parte bassa, così potremo aggiungere ciò che ci interessa maggiormente. Tutto ciò che dobbiamo fare a questo punto è selezionare una delle categorie e scorrere i suggerimenti che ci vengono proposti, con tanto di descrizione, informazioni relative alle recensioni, prezzo e possibilità di condividere l’app sui vari social network. Naturalmente non manca il bottone Installa che ci rimanda alla pagina del Play Store dedicata al software che ci interessa.

Per quanto riguarda le impostazioni dobbiamo ammettere che siamo rimasti piuttosto delusi visto che ci aspettavamo qualcosa di più di un Cancella la cronologia di ricerca e Agita per saltare tra le app, ma è anche vero che i nostri canali, cioè la parte che interessa gestire, possono essere aggiunti e rimossi direttamente dalla schermata principali tramite pressione prolungata o tap su Aggiungi che vi permetterà di accedere alla lista dei canali disponibili.

Playboard è un’applicazione molto curata e molto semplice, ma chiaramente non è un must-have, quindi spetta a voi decidere se avete bisogno di un software che vi consigli le applicazioni oppure no. Mentre cercate di trovare una risposta a questo quesito esistenziale vi ricordiamo che l’app è gratuita e che potete scaricarla sfruttando il box qui sotto.

[app]playboard.android[/app]