mx player

MX Player si aggiorna con nuovo decoder hardware e migliorie a quello software su Tegra 3

Nicola Ligas

Non abbiamo fatto in tempo a consigliarvi MX Player tra i migliori riproduttori video per Android, che l’app ha pensato bene di aggiornarsi con importanti novità che riguardano in particolare i dispositivi con Tegra 3 (effetto Nexus 7!) e per l’occasione ha anche rinnovato la propria icona.

Non perdiamo dunque tempo in chiacchiere, perché l’applicazione la conoscerete tutti benissimo, e veniamo al changelog:

  • Stabilizzato il decoder software su modelli con Tegra 3 come ASUS Transformer Prime, HTC One X, Nexus 7.
  • Aggiunto un nuovo decoder hardware chiamato H/W+. (disponibile solo su alcuni dispositivi)
  • Aggiunto il supporto per le CPU x86.
  • Aggiunta la riproduzione in background. (premendo a lungo il pulsante play)
  • Aggiunto il supporto a codec FFmpeg personalizzati.
  • Scrollbar più veloce nella schermata di elenco dei video.
  • Aggiunta l’opzione “fast seeking” che si posiziona sul prossimo keyframe durante lo scorrimento veloce sia con decoder h/w+ che s/w.
  • Migliorato il sync audio/video con il decoder softwre.

Come vedete le novità sono numerose e alcune di queste degne di particolare nota: la riproduzione in background, per quanto funzione non primaria, ci consente di uscire dall’app senza interrompere la riproduzione e riprenderla poi tappando sulla relativa notifica nell’omonima barra, mentre il nuovo decoder hardware è senz’altro il benvenuto, così come le migliorie a quello software. Da non sottovalutare infine l’aggiunta del supporto per x86, cosa della quale sarà certo grata Intel.

Vi lasciamo al consueto box per scaricare l’app, seguito da alcuni screenshot delle nuove funzionalità.

[app]com.mxtech.videoplayer.ad[/app]