nexphone

NexPhone: lo smartphone che diventa tablet, laptop e anche PC

Nicola Ligas -

Il “trasformismo” non è più prerogativa della sola Asus o un esperimento di Motorola: è il futuro. O almeno è una delle possibili evoluzioni degli attuali smartphone che più volte abbiamo ipotizzato sulle nostre pagine e che senz’altro vede in Ubuntu per Android uno dei progetti più promettenti in merito.

Il perché di tutto questo preambolo vi apparirà chiaro presentandovi NexPhone, uno smartphone dotato appunto di questo OS, che tramite l’utilizzo di opportune dock si propone di essere depositario unico di tutta la nostra vita digitale, adattandosi ad un uso piuttosto che ad un altro a seconda del supporto utilizzato.

Se a questo punto citassimo nomi come NexTablet, NexLaptop e NexMonitor capireste quindi subito che parliamo di altrettanti alloggiamenti per lo smartphone che ne estendono l’utilizzo ad ambiti non convenzionali, collegandolo ad essi tramite un supporto meccanico-magnetico.

L’idea non può definirsi originale, ma di certo non è una strada ancora molto battuta e vedere sforzi in tal senso non può che farci piacere. Purtroppo però NexPhone è al momento solo un concept, nemmeno un prototipo, quindi non abbiamo dati tecnici da riferirvi, ma se saranno raccolti abbastanza fondi forse potremo vederlo in commercio in un qualche momento del prossimo anno.

Nell’attesa quindi che il futuro giunga da noi vi lasciamo con il sito ufficiale dello smartphone, un paio di video di illustrativi (uno breve e uno un po’ più lungo) e alcune foto delle avveniristiche dock.

httpvh://vimeo.com/48631985

httpvh://vimeo.com/48622091

Via: ViaFonte: Fonte
video