skydrive

Skydrive è arrivato nel Play Store

Nicola Ligas -

Lo aspettavamo ormai da tempo, l’avevamo annunciato per Ferragosto e oggi è finalmente disponibile: Skydrive, il cloud storage secondo Microsoft, arriva anche su Android, per gioia e praticità di tutti i suoi utenti, che potranno beneficiare di un’app meno “metro-style” di quanto pensassimo.

L’app ci accoglie infatti con una schermata piuttosto semplice che riassume i nostri contenuti sulla nuvola, e nel menu è presente soltanto la voce alle impostazioni, che ci mostrano tra l’altro i GB ancora liberi a nostra disposizione.

Navigare tra i file, caricarne di nuovi, creare cartelle e condividere contenuti è tutto a portata di tap, gratuito e soprattutto semplice e senza eccessive forzatura grafiche, sebbene l’app non possa certo definirsi in stile Holo.

Potete rendervene conto da soli scaricando i 3 MB necessari ad avere l’app anche sui vostri dispositivi, ovviamente grazie al box sottostante.

[app]com.microsoft.skydrive[/app]

Fonte: Fonte
video