facebook

Mark Zuckerberg sta costringendo i suoi sviluppatori ad usare Facebook per Android?

Giuseppe Tripodi -

L’applicazione di Facebook per Android non è esattamente il massimo, volendo usare un eufemismo.
Questo lo sappiamo tutti e, purtroppo è innegabile: per quanto nel corso del tempo si sia migliorata con numerosi aggiornamenti, rimane un’app decisamente poco reattiva e con vari problemi.

Proprio oggi la versione per iOS ha invece ricevuto un update davvero corposo: il software è stato praticamente riscritto alla base e si comporta adesso decisamente meglio.

Cos’ha pensato di fare, quindi, il vecchio (si fa per dire) Zuckerberg per spingere i suoi dipendenti a sviluppare un’applicazione per Android dignitosa? Secondo quanto riportato da Business Insider, li sta letteralmente costringendo ad utilizzare la versione per il nostro robottino verde, imponendogli di non usare la controparte per iOS.

Nessuna mossa contro Apple né tanto meno favoritismi verso Google, pare che l’operazione sia stata decisa semplicemente per far comprendere ai developer cosa non va in Facebook per Android, in modo che possano sistemare al più presto i vari bug o magari fornirci una versione completamente nuova come quella pubblicata oggi su iPhone ed iPad.

Probabilmente non sarà il metodo più ortodosso da seguire ma tutto va bene, pur di vedere l’applicazione ufficiale del social network blu girare come si deve sui nostri dispositivi!

Fonte: Fonte
iOS