ASUS Padfone recensione

ASUS Padfone, la recensione completa (con Station e dock)

Emanuele Cisotti -

ASUS Padfone è un prodotto incredibile e recensirlo è veramente difficile, a prescindere dal suo buon funzionamento o meno. Si tratta di recensire uno smartphone, un tablet, un netbook e anche l’interconnessione che c’è fra questi, rendendo di fatto arduo dare un giudizio unico (cosa che però abbiamo fatto ugualmente).

Abbiamo quindi considerato ASUS Padfone come unico blocco inseparabile da Padfone Station e Padfone Station dock, cosa in effetti vera per l’Italia, dove TIM è l’unica a vendere il dispositivo completo a 749€.

Confezione

La confezione di Padfone è quantomeno “impressionante”. Avremo a disposizione lo smartphone, con il suo alimentatore (con cavo USB removibile), cuffie in-ear di discreta qualità, il tablet, la sua custodia, la tastiera e il cavo per ricaricare questi due accessori. Quale altro dispositivo offre così tanto?
Purtroppo niente, SD, microSD o cavo HDMI.

9

Costruzione ed ergonomia

Smartphone

Lo smartphone è sorprendentemente elegante, abbastanza sottile e dalla linea accattivante. Molto bello e anche robusto, il retro satinato, come anche la parte frontale leggermente spiovente nella parte inferiore. Ottimi anche i tasti fisici (volume e accensione) che si raggiungono bene e hanno un buon feedback. In mano il telefono è leggero, quasi da non farci accorgere di avere un dispositivo con uno schermo da ben 4,3 pollici.

Tablet

Una volta agganciato il telefono nella parte “dorsale” del tablet con un sistema a scatto solido (anche se a guardarlo non si direbbe), lo schermo si accende e prende vita la Padfone Station che diventa un tablet vero e proprio. In mano risulta abbastanza ingombrante rispetto alla concorrenza, ma ancora nei limiti dell’accettabilità. Il peso aumenta in modo abbastanza sensibile una volta agganciato il telefono, peso che però non è troppo sbilanciato (come invece si potrebbe pensare). Abbastanza buoni i tasti fisici (volume e accensione), ma non all’altezza dello smartphone. Il retro gommato è buono anche se trattiene un po’ troppo le impronte digitali.

Netbook

La tastiera è abbastanza sottile e allo stesso tempo anche elegante. Una volta collegata al tablet va comunque ad aumentarne lo spessore. Si tratta in pratica di un netbook abbastanza spesso e non molto affusolato. La tastiera infatti non va a spiovere ma lo spessore è costante. Buona la qualità dei tasti, anche se non possiamo dire che questa raggiunga la longevità di una tastiera di un portatile canonico. L’aggancio con il tablet sotto lo schermo è molto ben fatto e abbiamo avuto l’impressione di un prodotto fatto per durare, nonostante il sistema di aggancio che verrà probabilmente usato di frequente.

7

Hardware

Smartphone

ASUS Padfone è un prodotto potente anche se non raggiunge le vette degli avversari quad core. Il processore è un recente Qualcomm Snapdragon S4 dual core da ben 1,5 GHz, con il supporto di 1 GB di RAM e 16 GB di memoria interna (espandibili). La fotocamera da 8 megapixel è di discreta qualità e realizza anche buoni video in HD a 1080p. La fotocamera frontale invece è solo VGA. Molto buona la potenza del segnale Wi-Fi dell’antenna integrata e non ci sono problemi di aggancio del segnale UMTS. Abbiamo solo notato in sporadici casi ritardi nell’arrivo delle notifiche Whatsapp, ma il problema è verosimilmente software.

Presente anche la porta mini HDMI, in modo da poter collegare il telefono ad un televisore senza bisogno di adattatori. Non manca il GPS, il bluetooth e tutti i sensori standard. Manca purtroppo un chip NFC, che avrebbe resto questo smartphone completo sotto ogni punto di vista.

Tablet

Il tablet mette a disposizione solo un discreto paio di speaker (oltre che al display). Buona anche la fotocamera frontale da 1,3 megapixel. Il resto è delegato al telefono.

Netbook

La dock fornisce una tastiera qwerty completa con tasti ben distanziati. Molto gradito lo slot SD-SDHC-MMC e le due porte USB coperte da due sportellini magnetici (per evitare rotture o perdite).

8

Display

Smartphone

Siamo rimasti sorprendentemente sorpresi dalla bontà dello schermo SuperAMOLED qHD (540 x 960 pixel) di questo smartphone. La luminosità è ottima (anche sotto alla luce diretta del sole, grazie alla sua funzione dedicata) e la brillantezza dei colori (così come anche del nero, e in parte anche del bianco) che è notevole. Certo avrebbe potuto raggiungere la risoluzione HD (al momento mai vista su uno schermo da 4,3 pollici), ma probabilmente dovremo aspettare una nuova versione futura. Ottima anche la sensibilità del display.

Tablet

La risoluzione è canonica: 1280 x 800 pixel e non stupisce in particolar modo. Lo schermo è di tipo Gorilla Glass e la robustezza è quindi garantita (stessa cosa vale per lo smartphone). Anche in questo caso la luminosità è molto alta e anche qui è disponibile la funzione per la visibilità all’esterno.

8

Software

Smartphone

Android è già aggiornato alla versione 4.0 Ice Cream Sandwich con pochissime (ma utili) personalizzazioni del produttore. Troviamo lo store e il servizio cloud di ASUS, come anche un piccolo software per realizzare il backup delle sole applicazioni. Tra le modifiche apportate da ASUS troviamo la barra delle notifiche dove sono presenti molte scorciatoie per le funzioni rapide, come anche un tasto per accedere alle impostazioni Wi-Fi. Molto comoda anche la barra per regolare rapidamente la luminosità (anche la funzione auto e esterno). L’ottimizzazione generale è molto buona anche se messo a confronto con uno smartphone quad-core notiamo qualche micro-scatto in più. Stesse considerazioni valgono per il browser, che in generale risulta fluido (sia quello stock che Chrome).

Il player audio è quello di Google (scelta molto gradita, vista la sincronizzazione con il servizio cloud) e la riproduzione di video è delegata alla galleria (niente mkv, tutto ok con i divx).

Tablet

Collegando il telefono alla Station, l’interfaccia si tramuta in quella per tablet. La schermata si adatterà perfettamente e alcuni widget rapidi ci aiuteranno a gestire al meglio le impostazioni per questa configurazione. Tutte le considerazioni della versione smartphone valgono anche in questo caso. Lo switch fra tablet e smartphone è rapido e non dura più di una manciata di secondi. Se le applicazioni lo supportano (ok quelle di Google) si può anche continuare a svolgere quello che stavamo facendo prima dell’aggancio/scollegamento.

Netbook

Una volta collegata la dock sarà possibile navigare nel dispositivo con il cursore del touchpad o del mouse esterno. Possibile anche collegare chiavette USB che vengono elencate come tali nel gestore file.

8

Autonomia

Lo smartphone ha in generale una buona autonomia, che non ci ha sorpreso in particolar modo. Da tenere in considerazione che collegando Station o Station+dock, non solo l’autonomia aumenta, ma possiamo utilizzare queste “estensioni” come caricabatteria portatili (senza però il vincolo dei fili o delle prese di corrente). Aumenta di ben 5 volte l’autonomia se utilizziamo anche la station. Di 9 se li usiamo entrambi. Certo, non in tutte le situazioni avremo tutti i dispositivi con noi, ma è comunque confortante sapere che questi sono inclusi nella confezione e che quindi potremo confidare su di essi in caso di bisogno.

9

Prezzo

Il prezzo è alto se visto per l’acquisto del solo smartphone, contenuto invece nell’ottica di aver comprato uno smartphone, un tablet e un netbook.

7

Giudizio Finale

ASUS Padfone è un ottimo telefono, un tablet molto buono e anche un discreto netbook. L’idea di non dover duplicare i propri contenuti (che siano app, dati o file) è interessante e l’implementazione è futuristica. I propri contenuti nel “contenitore” che preferiamo al momento in cui ci serve. I limiti possono essere in questo caso il prezzo ancora non per tutti e l’ingombro che più sicuramente ancora diventare minore.

Voto: 8,9

In sintesi: Pro

  • Tre prodotti in uno
  • Ottima potenza Wi-Fi
  • Tutti i contenuti una volta sola
  • Costruttivamente solidi

In sintesi: Contro

  • Peso non irrilevante
  • Assenza di chip NFC
  • Prezzo non contenuto
  • Nessun cavo HDMI nella confezione

Videorecensione

Foto

ASUS Padfone

ASUS Padfone

confronta modello

Ultime dal forum:

  • dal forum 01-01-1970 - 00:00
Recensionevideo