waze stazioni di carburante

Contribuiamo a mappare distributori e strade a pagamento su Waze

Andrea Bordin -

Per chi non lo conoscesse, spieghiamo subito cos’è Waze: un social navigator, ossia un navigatore che oltre ad avere le classiche informazioni (autovelox, punti di interesse, ecc.) ne fornisce di aggiuntive grazie agli utenti che le segnalano. Così, grazie agli altri wazers se siamo diretti in un determinato posto possiamo sapere in tempo reale (e quindi in anticipo) se nel nostro percorso più avanti troveremo un ingorgo, un incidente o una pattuglia della polizia che rileva la velocità.

L’utilità è innegabile, ed è capitato più di una volta al sottoscritto di aver cambiato percorso perchè grazie a Waze sapevo già che nella strada che intedevo percorrere avrei trovato traffico, permettendomi così di arrivare puntuale a destinazione.

Waze vuole proprorre a breve due interessanti novità: stazioni di benzina e strade a pagamento.

Una volta che nel Waze Map Editor sarà mappato un numero sufficiente di stazioni di benzina (e qui entrate in gioco voi), Waze implementerà la funzione che permette agli utenti di aggiornare (anche qui in tempo reale) i prezzi praticati dal singolo distributore; quando sarà attivo vedrete qualcosa del genere:

Quando nell’editor sopracitato saranno inserite tutte le strade a pagamento sarà invece presentata un’altra interessante feature dal chiaro nome “evita le strade a pagamento”.

Quindi, se ci tenete ad avere a breve la possibilità di poter vedere sul vostro smartphone con Waze i prezzi praticati dai distributori e di poter andare a colpo sicuro su quello che pratica il prezzo inferiore, e, se volete poter scegliere strade “gratuite” nei vostri viaggi, allora potreste aiutare la comunità di Waze nell’inserimento.

L’editor è molto semplice, nel caso pratico dell’inserimento della stazione di servizio dovete fare solo 3 semplici passaggi:

  • Cliccate sul pulsante “+” per aggiungere un landmark (punto di interesse), disegnatelo e assicuratevi sia selezionato;
  • Nelle Properties selezionate alla voce Type la dicitura “Gas Station”
  • Nelle altre righe potrete aggiungere anche altre info come il Marchio, il nome del distributore e la gestione.

Ovviamente per fare le modifiche dovete essere utenti Waze, quindi se utilizzate già questa app inserite i vostri dati, altrimenti potete registrarvi gratuitamente sul sito.

Nel caso ci prendeste gusto e vi interessasse inserire altre correzioni/aggiunte sulle mappe, di seguito trovate la videoguida ufficiale.

&feature=plcp

 

Fonte: Fonte
video