pebble

Pebble mostra i suoi progressi

Nicola Ligas

Ouya e Chameleon sono senz’altro due dei tanti progetti su Kickstarter che hanno calamitato molta attenzione su di sé ultimamente, ma non dimentichiamoci dello smart watch Pebble, il più finanziato di sempre con ben 10 milioni di dollari raccolti. Ovvio dunque che le aspettative nei suoi confronti siano molto alte.

La combinazione di un display e-paper con un’autonomia dichiarata fino a 7 giorni e di un mix di funzionalità che si trovano in simili accessori, come il MotoActv di Motorola, lo Smartwatch di Sony o l’I’m Watch nostrano, uniti ad un prezzo piuttosto competitivo, ne fanno senz’altro un oggetto da tenere d’occhio. Purtroppo gli ultimi aggiornamenti in merito parlavano di ritardi nello sviluppo che ne faranno slittare la diffusione, inizialmente prevista per settembre.

Il team di Pebble si scusa infatti per il procrastinarsi dell’uscita e pubblica un video che mostra alcuni elementi della UI, ma che evidenzia anche lo stato di pieno sviluppo in cui sembra versare lo smart watch, cosa che lancia ulteriori dubbi sulla sua effettiva disponibilità in tempi brevi. Speriamo comunque di essere smentiti nel corso dell’autunno e intanto ci gustiamo il filmato seguente: quanti di voi stanno aspettando il proprio Pebble?

httpv://vimeo.com/47491719

Fonte: Fonte
video