mapsaurus

Mapsaurus ci aiuta a scovare nuove e interessanti app

Nicola Ligas

Parlavamo giusto ieri, durante un articolo dedicato a RIM, di come sia difficile per un’app distinguersi dalla massa in uno store affollatissimo come Google Play; come avrete già intuito, Mapsaurus ci aiuta nel difficile compito di trovare nuove app che facciano al caso nostro.

Il principio di funzionamento è assai semplice: presa in considerazione un’applicazione, Mapsaurus ci mostrerà altre app ad essa collegate che secondo lui dovrebbero piacerci, in base anche a quelle che abbiamo già installate sul nostro dispositivo. La catena può continuare virtualmente all’infinito passando di app in app, oppure possiamo concentrarci su una categoria specifica, in base a ciò che vogliamo ottenere (ad esempio massimizzare l’autonomia, ma anche giocare a un titolo con gli zombi). I risultati da mostrare possono inoltre essere filtrati per prezzo, numero di download e punteggio medio, in modo da evitare esiti indesiderati.

Il Play Store elenca già nella pagina di ciascuna applicazione quelle visualizzate/installate da altri utenti, ma Mapsaurus si propone di fare qualcosa di più e per valutarne le potenzialità non occorrerà nemmeno che lo installiate (cosa che comunque vi consigliamo): basterà visitare il sito ufficiale www.mapsaurus.com oppure dare un’occhiata al video qui sotto.

[app]com.mapsaurus.apps[/app]

Fonte: Fonte
video