Samsung Galaxy Nexus modding

OTA Update Center, promette aggiornamenti OTA per firmware modificati

Emanuele Cisotti

OTA è il metodo di aggiornamento preferito da tutti gli utenti di smartphone, in quanto permette di aggiornare il telefono in qualsiasi condizione (rete e batteria permettendo) e senza bisogno di un computer.

Ad oggi i firmware modificati (le cosiddette custom ROM) non permettono questa funzione perché non possono sfruttare i potenti server di cui dispongono invece le grandi aziende. Questa situazione sembra destinata presto a cambiare grazie al progetto OTA Update Center, che permetterà a tutti i modder che volessero sfruttare questa opportunità di sfruttare i loro server per rilasciare aggiornamenti di tipo OTA.

Rimaniamo ovviamente in attesa di scoprire quali saranno i primi sviluppatori a cogliere questa opportunità.

Fonte: Fonte