isteria

Violato anche il “liveness check” di Jelly Bean

Nicola Ligas -

[ironia= ON] È un brutto giorno per la sicurezza su Android: un gruppo di indomiti hacker è riuscito a creare una breccia anche nell’inviolabile sistema di sblocco introdotto con Jelly Bean. Per le strade si registrano scene di isteria collettiva e gli utenti Android sono stati visti fuggire in massa.

Dopo essere riusciti a carpire immagini del proprietario di uno smartphone in modi a noi ignoti (si parla di un certo Facebook), i maliziosi attaccanti sono in grado, attraverso l’uso di complicati programmi di fotoritocco, di modificare un occhio della vittima in modo che sembri chiuso. Alternando poi l’immagine regolare a quella sapientemente sofisticata è possibile trarre in inganno l’altrimenti infallibile sistema di Liveness Check di Jelly Bean.

Gli ingegneri di Google sono già alla ricerca di un fix, che potrebbe essere diffuso sotto forma di endovenosa, ma già le banche del sangue sono in agitazione per possibili tentativi di breccia nel loro sistema.

Non potremo più dormire sonni tranquilli, e se ci fosse ancora qualche scettico al riguardo il video seguente spazzerà via ogni sua certezza.

[ironia=OFF]

Fonte: Fonte
video