multiutente

Ecco come abilitare il multi-utente su ROM Jelly Bean

Nicola Ligas -

Vi avevamo già messi a parte del fatto che Jelly Bean includesse un latente supporto alla multi-utenza e credevate forse che dopo una notizia simile i cuochi di xda sarebbero rimasti con le mani in mano ad aspettare novità dall’alto? Non potevano, e non l’hanno fatto.

Il metodo che vi andiamo a presentare è infatti già funzionante, l’abbiamo testato in prima persona e finora non abbiamo notato controindicazioni in merito a stabilità o usabilità del sistema, sebbene ci siano da fare alcune precisazioni.

Anzitutto avrete bisogno dei permessi di root e di un emulatore di terminale installato, oltre ovviamente ad avere Jelly Bean come sistema operativo; inoltre finora la procedura non è stata provata su moltissimi dispositivi (noi l’abbiamo provata su Galaxy S II con CyanogenMod 10 Preview), quindi non ci sono garanzie che funzioni su ogni firmware Android 4.1 e successivo (sebbene sia altamente probabile).

Se ve la sentite di provare (a vostro rischio e pericolo) aprite dunque il terminale e digitate i seguenti comandi:

su
pm create-user nomeutente

Dove “nomeutente” è appunto il nome dell’utente che andrete a creare (meglio evitare caratteri particolari e spazi). Tutto qui.

Tenendo premuto il tasto di accensione vedrete nel menu che è comparsa anche la voce relativa ad “nomeutente”, tappando sulla quale sarete loggati su Android a suo nome.

Da notare alcune cose: la divisione tra i vari utenti non è perfetta. Gli SMS ad esempio sono in comune, mentre gli account Google no (dovrete infatti riconfigurarne uno se volete accedere al Play Store e sincronizzare la rubrica). Anche l’elenco delle app è unico e se volete che il secondo utente non le veda tutte le dovrete nascondere con un launcher apposito (come Apex). Infine le impostazioni per il nuovo utente sono ridotte rispetto a quello primario, limitandosi sostanzialmente alla parte Wi-Fi/Bluetooth e alla configurazione di audio e display (anche la lockscreen è personalizzabile per ciascun utilizzatore).

Se ad un certo punto vi vorrete sbarazzare del nuovo utente il comando è molto semplice

pm remove-user 1

Fate attenzione al numero a fianco di “remove-user”: solitamente l’utente primario è 0, mentre i successivi saranno 1, 2 ecc. Per averne comunque un elenco, onde evitare cancellazioni indesiderate, potete usare il comando

pm list-users

Vi lasciamo il link al topic su xda e ad alcune immagini scattate da noi a testimonianza della bontà della procedura, oltre ad uno sfuocato video (non nostro) che mostra in azione il multi-utente su Galaxy S III.

video