my bmw

Arriva su Android My BMW, per controllare l’auto dal proprio smartphone

Nicola Ligas

Se nel vostro garage è parcheggiata una BMW Serie 7 2010, una Serie 6 2011, una Serie 5 2010, una X3 2010, o una Serie 1 2011 allora stiamo per presentarvi un’app che non potrà mancare dal vostro Android. Altrimenti andate a comprarvi una delle auto in elenco e poi ne riparliamo.

Purtroppo BMW non ci ha fornito una vettura di prova per la stesura di questo articolo, quindi dovremo affidarci a quanto afferma la nota azienda tedesca circa le caratteristiche della sua app per Android:

  • Chiusura e apertura a distanza delle portiere
  • Controllo del clima”: è possibile gestire il sistema di ventilazione ausiliaria anche a vettura ferma e programmare il sistema con un timer
  • “Colpo di clacson” e “lampeggio” ci aiuteranno a ritrovare l’auto in un parcheggio affollato
  • Trova veicolo”: se clacson e luci non  bastassero questa funzione ci indirizzerà verso la nostra BMW, se questa si trova in un raggio di 1,5 Km dalla nostra posizione e a motore spento.
  • Utilizzando le ricerche locali di Google è possibile importare i POI dallo smartphone al sistema di navigazione del veicolo.

My BMW è insomma un ottimo esempio di come macchine e androidi possano convivere, siamo solo rammaricati di non aver potuto realizzare un video sul campo per dimostrarvene il funzionamento.

[app]com.bmw.remote[/app]

Fonte: Fonte