lenovo-ideapadk1

Lenovo aggiorna l’IdeaPad K1 ad un vanilla ICS, ma con alcune controindicazioni

Nicola Ligas

Vi ricordate dell’IdeaPad K1? Si tratta di un tablet Honeycomb dello scorso anno che Lenovo ha appena aggiornato ad Ice Cream Sandwich. Normalmente la notizia si concluderebbe qui, ma invece ci sono un paio di cose piuttosto interessanti da notare in merito a questo update, che non necessariamente faranno piacere agli utenti.

Le buone notizie: si tratta di un Android perfettamente stock, senza alcuna personalizzazione da parte di Lenovo, che regalerà ai proprietari del K1 un’esperienza pari a quella di un dispositivo Nexus.

Le cattive notizie: anzitutto si tratta di una sorta di regalo d’addio, nel senso che il tablet non riceverà ulteriori aggiornamenti né supporto; inoltre il Play Store non viene installato con l’aggiornamento, che tra l’altro cancellerà completamente tutti i dati dell’utente, app incluse. In pratica vi troverete con un tablet con Android 4.0.3 “puro” ma senza possibilità di aggiungervi facilmente applicazioni, almeno non tramite il market di Google.

In ogni caso Lenovo ha in programma di rilasciare i sorgenti dell’update a breve, il che quantomeno dovrebbe facilitare il compito dei cuochi desiderosi di cucinare una ROM per l’IdeaPad K1.

Difficile capire il perché della scelta di Lenovo: sia l’esclusione del Play Store che la cessazione del supporto ad un prodotto che ha comunque un solo anno di vita non sono due scelte molto eleganti, mitigate solo in parte dal piacere di un Android stock. Se comunque non volete aspettare, trovate l’aggiornamento pronto da scaricare dal sito di Lenovo.

Fonte: Fonte