sky go

Niente Sky Go per chi ha permessi di root

Nicola Ligas -

Con un comunicato che ha suscitato un discreto strascico di polemiche, Sky Sport ha annunciato a mezzo Facebook che  i contenuti di Sky Go, ad eccezione di Sky TG24 e Sky TG24 EVENTI, non saranno più disponibili nei dispositivi Android con permessi di root (e in quelli con iOS e jailbreak).

La notizia, che riguarda per la verità solo i tablet Samsung, non sembra lasciare spazio a molte speranze di un ripensamento, come potete giudicare da soli:

Per tutti i nostri abbonati che ci seguono in mobilità: dalle prossime settimane i dispositivi iPhone e iPad modificati attraverso attività di jailbreak e tablet Samsung modificati attraverso attività di rooting non potranno più ricevere i contenuti di Sky Go, ad eccezione di Sky TG24 e Sky TG24 EVENTI. E’ necessario per tutelare il valore dell’abbonamento dei nostri clienti e, al tempo stesso, perché abbiamo l’obbligo di proteggere i contenuti trasmessi.

Probabilmente in generale non sentiremo la mancanza di un’app poco ottimizzata e diffusa come questa, ma si tratta comunque di un segno di chiusura piuttosto negativo, che ha pochi precedenti nella storia di Android.

Fonte: Fonte