intel_roadmap_560

Intel al lavoro su Jelly Bean per Atom

Nicola Ligas -

Intel continua a lavorare a stretto contatto con Google, per consentire alle future versioni di Android, tra cui Jelly Bean, di essere compatibili con la nostra famiglia di processori Intel Atom low-voltage. Così si esprime un portavoce dell’azienda in merito all’aggiornamento di compatibilità dei propri chip.

Se quindi da una parte ci fa piacere vedere come il colosso di Santa Clara si stia muovendo per rendere sempre più attuale la sua presenza nel mondo Android, dall’altra non possiamo esimerci dal constatare che finora il suo approccio sia stato piuttosto morbido: in Europa il solo telefono ad aver fatto parlare di sé è stato l’Orange San Diego che, cambi di nome a parte, non è ha lasciato molto il segno, particolarmente non in Italia dove non è mai stato disponibile.

Anche fuori dal Vecchio Continente abbiamo da segnalare solo il Lava Xolo, disponibile in India, e il Lenovo K800 per la Cina.

Se Intel vorrà insomma quantomeno provare ad intaccare il predominio di ARM dovrà fare molto più di così, e anche i premi fino a 29.000 dollari istituiti allo scopo di attirare sviluppatori per realizzare giochi su smartphone e tablet Intel inside sembrano ben poca cosa, se paragonati ai 300 milioni spesi per la campagna pubblicitaria degli ultrabook.

Fonte: Fonte
intel