galaxy note 10.1

Galaxy Note 10.1 con 2 GB di RAM e integrazione col proprio smartphone

Nicola Ligas -

In mancanza di una nuova presentazione ufficiale, dopo i ritocchi successivi al Mobile World Congress, siamo costretti a scoprire passo passo le caratteristiche del Galaxy Note 10.1: abbiamo già confermato la presenza di una CPU Exynos quad-core a 1,4 GHz e l’alloggiamento per la S-Pen, ma pare che le novità non si fermino qui.

The Brave Post afferma infatti di aver messo le mani sulla versione bianca del tablet e ha testimoniato il tutto con varie foto, che vi riproponiamo al termine dell’articolo: è così emerso che il Galaxy Note 10.1 è dotato di ben 2 GB di RAM, anziché il canonico singolo GB visto finora, e inoltre sembra che sia in grado di accoppiarsi con uno smartphone, in modo da poter essere usato come vivavoce e permettendo di inviare e ricevere SMS.

Sebbene non sia ben chiaro di che tipo di tecnologia venga impiegata, è facile supporre l’uso del Bluetooth per accoppiare i due dispositivi, un po’ come avviene con molti altri accessori.

Ciò che ancora davvero manca è appunto una data per il lancio della versione rivista e corretta del Note 10.1, ma il fatto che stiano circolando spot e, a quanto pare, unità praticamente definitive come quella di The Brave Post, ci lascia presagire una presentazione prossima piuttosto che remota. Tutto farebbe dunque pensare al fatidico evento di ferragosto, nel quale Samsung farà un annuncio importante e presenterà il nuovo Galaxy, anche se le ultime voci volevano il Galaxy Note II come protagonista del 15 agosto; tutto starà quindi a vedere chi sarà “annunciato” e chi “presentato”, ma quel ch’è (quasi) certo è che a metà agosto riecheggerà il nome Galaxy Note.

Fonte: Fonte
Samsung Galaxy Note 10.1

Samsung Galaxy Note 10.1

confronta modello

Ultime dal forum: