vodafone uk update

Vodafone UK spiega come nasce un aggiornamento ad Ice Cream Sandwich

Nicola Ligas

Il tema della lentezza negli aggiornamenti dei vari dispositivi non è destinato a passare rapidamente di moda, ma capita piuttosto di sovente che nel gioco dei rimpalli i produttori puntino il dito contro gli operatori; per questo ci fa piacere vedere cos’ha da dire in merito Vodafone UK.

L’operatore rosso britannico ha infatti pubblicato sul proprio blog un approfondimento su ciò che deve fare (e come lui supponiamo altri operatori) per convalidare un update, prendendo ad esempio il passaggio ad Android 4 dell’Huawei Ascend G 300.

Vodafone rivela così che il test sulla rete occupa circa una settimana o anche meno, a seconda della portata dell’aggiornamento; sono i requisiti richiesti dalla “brandizzazione” e le impostazioni specifiche dell’operatore  per la rete che introducono tempi addizionali.

In generale i modelli che sono più vicini alla versione stock di Android (come il G300) tendono ad essere aggiornati più facilmente, sebbene il processo di verifica si stia generalmente allungando e non accorciando.

Non è insomma una Vodafone troppo “scaricabarile” quella che potete leggere anche voi sul suo sito ufficiale, ma purtroppo ciò non pone minimamente rimedio alla lentezza degli aggiornamenti, tema che sicuramente torneremo a trattare anche in futuro.

Fonte: Fonte