nexus-s-android-4

Jelly Bean arriva su Nexus S anche in Italia

Emanuele Manili

E’ stato con estremo piacere che questa mattina, al nostro risveglio, abbiamo acceso il nostro device trovando a darci il buongiornio l’avviso per l’installazione dell’ultima release ufficiale del robottino verde.

Risale quindi a poche ore fa la notizia ufficiale della disponibilità di Android 4.1 Jelly Bean per il secondo nato di casa Google, il Nexus S.

L’aggiornamento, di cui vi avevamo annunciato l’inizio del Roll-Out in Asia un paio di giorni fa,  pesa poco più di un centinaio di MB (114.4 per l’esattezza), e l’intera procedura di per se è estremamente semplice e rapida: in un quarto d’ora circa abbiamo installato il tutto. Da premettere che il telefono ha scaricato autonomamente via OTA il firmware (nel nostro caso via WiFi) per poi informarci che era pronto all’installazione.

Come potete notare dagli screenshot, la versione è la 4.1.1 build JRO03E, dunque davvero l’ultima disponibile.

Le primissime impressioni sono buone: la fluidità sembra lievemente migliorata, il tanto decantato “Project Butter” fa la sua parte, anche se dobbiamo ammettere non sia nulla di sconvolgente.

Come da programma fa la sua comparsa anche la nuova lockscreen a tre vie, col collegamento veloce in alto a Google Now.

Quest’ultimo si comporta esattamente come nelle decine di video dimostrativi ed hands-on che ormai impazzano nella rete, e dei quali potete prendere visione in alcuni dei nostri articoli ( qui, li e la, tanto per dirne alcuni).

Unica (ENORME) limitazione: la lingua italiana per ora è tagliata fuori da Voice Search, dunque il nuovo assistente vocale nel nostro Bel Paese rimane per ora una semplice ricerca vocale, proprio come l’abbiamo avuta fino ad oggi, con l’unica differenza di una nuova UI dedicata.

Lo dimostra il nostro tentativo di scoprire quali autobus ci sono nelle vicinanze, ricevendo come risposta un prontuario su come abbordare le ragazze sui mezzi pubblici. Potrebbe avere la sua utilità, ma su questo punto lasciamo a voi conquistatori la parola.
Rispondono: “presente!” anche la nuova fotocamera, che non vede rilevanti miglioramenti nella velocità di scatto, e la sua galleria riveduta e corretta, che dimostra delle migliorate fluidità ed immediatezza davvero apprezzate.

Arriva, infine, anche la nuova tendina delle notifiche, ora diventata veramente il non-plus-ultra della funzionalità. Sfidiamo concorrenza varia ed eventuale a fare di meglio, ora.

Se state ricevendo anche voi l’aggiornamento in queste ore, condividete con noi la vostra esperienze nei commenti!

 

Android 4.1 Jelly Bean