auralux

Auralux disponibile nel Play Store, per adesso solo su dispositivi Tegra

Nicola Ligas -

Giudicandolo dal solo trailer Auralux sembra un gioco alquanto psichedelico, un’accozzaglia di puntini luminosi degna dell’insegna di un casinò piuttosto che di un RTS, eppure questo titolo indipendente è a tutti gli effetti un signor strategico in tempo reale.

La premessa è molto semplice: avremo a nostra disposizione un solo tipo di unità e dovremo con essa conquistare i pianeti nemici. Si parte contro due avversari: tutti e tre i contendenti hanno a loro disposizione pianeti e unità uguali in dimensione e numero, con i quali dovranno fare piazza pulita dei rivali, semplicemente spostando truppe da un pianeta all’altro.

I controlli, così come la grafica, sono ridotti all’essenziale, ma questo non è un demerito: ciò che prevale è infatti la strategia e dobbiamo ammettere che l’effetto visivo, per quando semplice, è originale ed intrigante, complice anche l’ottima colonna sonora d’accompagnamento.

Potremo rallentare o accelerare lo scorrere del tempo, se siamo ben sicuri dei nostri mezzi, e grazie alla difficoltà molto eterogenea dei vari livelli una partita può durare minuti così come ore.

Il gioco è al momento esclusiva dei dispositivi Tegra ma dovrebbe prossimamente estendere la propria compatibilità anche a tutti gli altri. Lo trovate da scaricare gratuitamente tramite il box sottostante, ma se volete acquistare varie espansioni dovrete appoggiarvi agli acquisti in-app.

[app]com.wardrumstudios.auralux[/app]

Fonte: Fonte
video