tweet lanes

Tweet Lanes: il vero avversario di Boid?

Erika Gherardi -

Di client per il social network di microblogging il Play Store è sicuramente pieno e nella maggior parte dei casi si tratta di software ricchi di features e capaci di concorrere con la facilità d’uso che offre l’applicazione originale. Ultimamente però il fronte si è spostato sulla grafica, nel tentativo di creare un’app che sia in linea con l’Holo Theme di Ice Cream Sandwich. Dopo l’ormai famoso Boid, che ancora stenta ad uscire dalla beta ma che fa progressi da gigante ad ogni update, arriva Tweet Lanes e il vincitore di questa competizione non è del tutto scontato.

L’obiettivo di Tweet Lanes è chiarissimo: diventare un grandioso client per uno dei social più usati in mobile. Lo slogan poi non è tra i più modesti: Pure Twitter, Pure Android. Insomma, lo scopo degli sviluppatori della Digital Ashes è quella di unire le qualità di Android e le caratteristiche della sua interfaccia ad un’esperienza d’uso pura ma nello stesso tempo migliorata.

Indubbiamente, come osservavamo all’inizio, lo scontro più duro sarà con Boid, ancora in beta ma in grado di offrire tutti i servizi necessari ad un client di Twitter competitivo, cosa che ancora Tweet Lanes non fa perché non solo, come il suo avversario, non ha ancora integrato le notifiche ma soprattutto non permette ancora di visualizzare i messaggi diretti.

Eppure nonostante sia sul Play Store da poco tempo quest’ultima app si è già distinta per semplicità d’utilizzo e per intuitività dell’interfaccia. Quest’ultima riprende, come abbiamo già detto, le caratteristiche principali dell’Holo Theme, con scelte grafiche per quanto riguarda il profilo dell’utente che ci ricordano un po’ Google+, integra poi lo slide per passare comodamente da una scheda all’altra, la possibilità di usare i tasti del volume per lo scrolling, un’onnipresente barra posta in basso per twittare in qualsiasi momento e persino la possibilità di selezionare più tweet così da rispondere a più utenti contemporaneamente.

Non mancano infine la possibilità di utilizzare più account fin da ora e quella di gestire e visualizzare le liste, mentre invece sono del tutto assenti le impostazioni generali dell’app. Interessante e già funzionante invece la funzione che permette di nascondere menzioni e retweets.

Se siete amanti di Twitter non possiamo che consigliarvi di provare Tweet  Lanes perché non potrà che sorprendervi.

[app]com.tweetlanes.android[/app]

Fonte: Fonte
twitter