CWM-6.0

ClockworkMod 6.0 disponibile ufficialmente per Galaxy Nexus e novità per ROM Manager

Nicola Ligas

Dopo una prima alpha della scorsa settimana e dopo averne viste in dettaglio tutte le principali novità, la ClockworkMod 6 sbarca ufficialmente su Android, e lo fa ovviamente partendo dal Galaxy Nexus, che si conferma ancora una volta il dispositivo più prontamente aggiornato, anche in materia di modding.

Ad ufficializzare la cosa è, come sempre, lo sviluppatore del progetto, il ben noto Koushik Dutta, che ci comunica anche un rapido changelog:

  • Nuovo formato di backup che ottimizza l’uso della memoria
  • Backup più veloci
  • Sistemati i restore maggiori di 2 GB
  • Minor UI tweaks (nuovo background, Android animato)

Koushik ci informa inoltre che d’ora in avanti ClockworkMod si discosterà dall’AOSP che era ormai diventato troppo complesso e inutile seguire, permettendo così di concentrarsi di più sulla rifinitura della UI. Per scaricare l’ultima versione della recovery vi rimandiamo al sito ufficiale.

La notizia non finisce qui però, perché ci sono novità in arrivo anche per ROM Manager, al quale nel prossimo futuro saranno aggiunte le seguenti caratteristiche:

  • Una sezione per ROM a pagamento, per permettere agli sviluppatori di pubblicare il proprio lavoro e supportare il loro hobby
  • Possibilità di caricare la propria ROM su ROM Manager direttamente dal nostro dispositivo, in modo che chiunque possa usarla
  • Collegare ROM Manager al Recovery Builder per un aggiornamento automatico della recovery, in modo da non lasciare indietro nessuno dispositivo.

E se avete suggerimenti in merito alle sue creature, lasciate due righe a Koushik: chissà, magari vi risponderà e implementerà proprio le vostre idee.

Fonte: Fonte
Samsung Galaxy Nexus

Samsung Galaxy Nexus

confronta modello

Ultime dal forum: