my tracks

My Tracks 2.0 porta l’integrazione con Google Earth e nuove statistiche

Nicola Ligas

Tra le molte app di Google, My Tracks non è probabilmente una delle più note: rilasciata nel lontano 2009 non ha certo ricevuto molte attenzioni dalla casa madre nel corso del tempo, ma le cose sono appena cambiate con la pubblicazione della versione 2.0, che rende l’app dedicata a tenere traccia dei nostri spostamenti assai più completa e performante.

Vediamo dunque quali sono le novità principali:

  • Aggiunta la possibilità di rivivere i propri percorsi direttamente su Google Earth per Android
  • Le statistiche vengono aggregate col passare del tempo per mostrare l’andamento delle proprie performance
  • UI più semplice e veloce
  • Migliorati grafici e tabelle delle statistiche per renderli più leggibili

Se siete dunque alla ricerca di un’app che tramite il GPS vi accompagni nelle vostre scampagnate, per poi magari riviverle o per vantarvi con gli amici della vostra forma fisica, il box sottostante è quello che fa per voi. (bonus: abbiamo incluso anche i link per Google Earth, per rivedere in modo nuovo la vostra ultima maratona.)

[app]com.google.android.maps.mytracks[/app]

[app]com.google.earth[/app]

Fonte: Fonte