Clockwork mod 6

Le novità della recovery ClockworkMod 6

Nicola Ligas

In un post pubblico di poche ore fa su Google+ Koushik Dutta, noto sviluppatore del progetto ClockworkMod, ha reso note le novità della versione 6 della recovery più celebre ed usata del panorama Android.

  • La CWM6 si assicurerà che la vostra ROM abbia ancora i permessi di root. Utile nelle ROM stock.
  • La CWM6 disabiliterà il flasher della recovery stock recovery flasher. Anche questo è utile con ROM stock.
  • Fino ad ora se eravamo su una ROM stock ed era presente un aggiornamento del sistema non era possibile installarlo. Adesso riceverete l’opzione per confermarne l’installazione.

La recovery Clockwork si è lentamente evoluta nel corso del tempo, ma questo passaggio alla versione 6 promette davvero scintille, in particolare per gli amanti dei permessi di root e delle modifiche, che potranno ottenerli senza per questo rinunciare agli OTA della propria casa madre.

Dutta non si sbilancia sui tempi di rilascio, ma il fatto che ne parli così apertamente ci fa bene sperare e poi in fondo un piccolo sguardo sulla CWM6 l’abbiamo già avuto, quindi speriamo che non manchi molto.

Fonte: Fonte