CM10

CyanogenMod fa il punto su Jelly Bean

Nicola Ligas -

Con l’inizio della diffusione di Jelly Bean è ovvio che l’interesse dei fan del robottino sia più diretto ai cuochi indipendenti che verso il proprio produttore, dal quale difficilmente arriveranno update in tempi brevi. Il team CyanogenMod è dunque ben cosciente che, nonostante sia da poco iniziato il rilascio della prima Release Candidate di CM9, gli occhi di tutti sono già puntati sulla CM10.

Su Google+ è dunque apparso un post che fa il punto della situazione e ci spiega cosa aspettarci nei prossimi tempi.

Jelly Bean non richiederà una riscrittura completa di tutte le funzioni di CyanogenMod, sebbene una semplice incorporazione diretta del nuovo codice non sarà possibile e il lavoro dovrà procedere manualmente pezzo per pezzo, sistemando via via i vari conflitti (non che nessuno si aspettasse altrimenti).

In particolare sono stati evidenziati i problemi più critici:

  • Potrebbe essere piuttosto complesso portare sia Trebuchet (il launcher) che il Theme Engine su Jelly Bean
  • Tutto ciò che è collegato alla SystemUI dovrà essere risistemato, così come la lockscreen

Il prossimo aggiornamento da parte del team CyanogenMod arriverà quando il processo di merge/adattamento sarà finito.

In altre parole: stiamo lavorando per voi ma non chiedeteci entro quando sarà tutto pronto. Ovvio sperare che sia prima piuttosto che poi, ma non dimentichiamoci che moltissimi dispositivi dipendono da CM anche per Ice Cream che, per un semplice motivo di “anzianità”, ha la precedenza al momento.