claystone

Claystone Launcher 2.0, un’originale alternativa per le nostre homescreen

Nicola Ligas

Claystone è uno dei tanti launcher di terze parti presenti nel Play Store che fa dell’uso intensivo delle gesture e della grafica scorrevole e ricercata il suo punto di forza, anche se non ce lo immaginiamo fluidissimo sui dispositivi meno potenti.

Claystone si differenzia fin da subito dalla maggior parte dei launcher Android, ponendo l’accento non sul numero di homescreen da riempire di widget, ma sul contenuto: tutto è infatti disponibile in un’unica schermata a scorrimento verticale, suddivisa in varie sezioni tematiche come contatti, social network, news e altre, raffigurate come delle tessere non troppo grandi con il contenuto delle quali è possibile interagire. Unico elemento “tradizionale”, la dock in fondo allo schermo per accedere (tipicamente) a telefono, mail, SMS e fotocamera

Tra le peculiarità della versione 2.0 segnaliamo la possibilità di spostarsi da Claystone ad un launcher tradizionale (e viceversa) con la singola pressione del tasto home, preservando lo stato di entrambe le app. Gli unici problemi sembrano esserci per i proprietari degli ultimi HTC, nei quali il pulsante delle impostazioni si rifiuta di funzionare, cosa che lede non poco l’esperienza d’uso.

In linea di massima comunque Claystone non può considerarsi un programma completo, dato che molte funzioni sono solo abbozzate e non rifinite, come il lettore di news che non permette di personalizzare i feed ma solo di affidarsi a categorie predefinite, o come la carente integrazione con Twitter, al contrario di quella di Facebook. Mancano inoltre del tutto altre funzionalità ormai basilari, come meteo, appuntamenti ed email integrate nell’interfaccia principale. Questo non significa che sia un progetto da scartare, ma piuttosto uno da tenere d’occhio in vista di future aggiunte. Giudicatelo comunque da soli guardando il video seguente e se poi voleste provare con mano trovate il box per il download gratuito subito sotto.

[app]com.claystoneinc[/app]

Fonte: Fonte
video