widgetlocker

Potenziamo la lockscreen con WidgetLocker

Nicola Ligas -

Uno dei mantra più ripetuti in ambito Android è la sua ampia possibilità di personalizzazione e WidgetLocker è senz’altro una di quelle app che aggiungono un tassello importante in tal senso, permettendoci di prendere letteralmente possesso della nostra lockscreen.

Immaginate infatti che la schermata di sblocco sia un po’ come la homescreen, e di potervi aggiungere widget, scorciatoie, applicazioni e tutti gli slider che volete per avviare rapidamente le varie funzioni del telefono.

L’interfaccia dell’app è davvero molto semplice, completamente localizzata in italiano, e permette in poco tempo di rimpiazzare la lockscreen predefinita con una creata su misura per le nostre esigenze: ci sono molti slider tra cui scegliere, da quelli predefiniti delle varie versioni di Android ad altri ispirati a note UI personalizzate come la Sense, passando per lo stile iPhone o per un più divertente PacMan.

È inoltre presente un ampio orologio (sostituibile con qualsiasi altro widget atto allo scopo), corredato da informazioni aggiuntive quali data, livello della batteria, i prossimi appuntamenti dell’agenda e fino a quattro messaggi personalizzabili.

App e widget si aggiungono come se fossimo sulla homescreen e funzionano allo stesso modo, inoltre possiamo anche prevedere una modalità portrait ed una landscape, la cui dimensione è ovviamente regolabile.

Ogni icona è poi personalizzabile tramite opportuni pack (come quelli di ADW o di Go Launcher), e sfruttando TeslaUnread sarà possibile visualizzare un contatore su messaggi, email e chiamate perse, mentre installando TeslaLED avremo a nostra disposizione una torcia attivabile direttamente dalla lockscreen.

Piccolo surplus personale: lo sviluppatore è molto affidabile (è lo stesso di Nova Launcher), pronto nelle risposte e abbiamo trovato WidgetLocker particolarmente ben rifinito e funzionale. Ovviamente tutto ciò ha un prezzo, nello specifico 2,25€ che non sono proprio il minimo sindacale. Non esiste purtroppo una versione di prova, dovrete quindi fidarvi del nostro giudizio, delle immagini qui sotto e dei 15 minuti di tempo di rimborso che in fondo, data l’immediatezza dell’app, sono sufficienti per farsi un’idea della sue potenzialità (ma non per apprezzarle a fondo).

Alternative? Una su tutte MagicLocker, non è rifinita e stabile come WidgetLocker, ma è gratuita.

[app]com.teslacoilsw.widgetlocker[/app]