CM10

CyanogenMod 10 sarà all’insegna di Jelly Bean

Nicola Ligas

È da ormai una settimana, da quando è stato presentato Jelly Bean, che i proprietari di un dispositivo non-Nexus si chiedono quale sarà la sorte del loro modello e inevitabilmente il pensiero vola dalle parti di CyanogenMod, che ha rotto il silenzio in un benaugurante post su Google+.

Premettendo il fatto che il codice sorgente di Jelly Bean non è ancora stato pubblicato e che quindi le affermazioni seguenti sono passibili di revisione, vediamo cosa è stato detto:

  • La versione con Jelly Bean di CyanogenMod sarà la 10 in conformità al fatto che ci sarà un aggiornamento dell’AOSP e rispettando un rigoroso indice alfabetico (G di Gingerbread è la 7° lettera dell’alfabeto inglese -> CM 7; I è la 9° -> CM 9; J è la 10° -> CM 10)
  • Se un certo dispositivo rispetta i criteri della CM 9 ed è già da essa supportato, è molto probabile che riceva anche CM 10
  • CM 10 non sarà un “nuovo inizio” come CM 9, il che in pratica vuol dire che lo sviluppo dovrebbe procedere più velocemente
  • Lo scopo principale adesso è arrivare ad una release stabile di CM 9.0.0 (più tutti i successivi “.1” necessari). Dopo di che il lavoro si dividerà tra CM7 e CM10 soltanto.

Se a questo punto volete sapere qualcosa di più preciso sui tempi di rilascio, ricordatevi che la prima regola di CyanogenMod è non chiedere notizie in merito. In ogni caso potete sempre dare una lettura al post integrale su Google+, se ne avete voglia.

Fonte: Fonte