jelly bean nexus s

Jelly Bean e Nexus S: su xda la prima ROM, ma ancora non ci siamo

Nicola Ligas

In questi giorni la febbre da Jelly Bean è ovviamente alta e tutti vorrebbero avere un assaggio del nuovo OS di Google, ma purtroppo è inutile indorare la pillola: l’unico dispositivo abbastanza stabile da poter essere usato quotidianamente con Android 4.1 è il Galaxy Nexus.

Abbiamo già visto infatti che sono disponibili ROM per HTC One X e Galaxy S III ma su entrambi questi modelli le cose non funzionanti sono molte e anche il Nexus S non fa eccezione. I firmware finora disponibili sono infatti tutti basati sull’unico rilasciato da Google, cioè quello per Galaxy Nexus, e i problemi nell’adattarlo a modelli tecnicamente diversi non sono ancora stati risolti (e probabilmente non lo saranno del tutto finché non usciranno varianti del firmware per altri dispositivi).

Ciò nonostante, se avete un Nexus S e volete comunque toccare con mano com’è Jelly Bean, potete farlo con una ROM pubblicata su xda.

Dopo l’installazione troverete funzionanti:

  • Touchscreen
  • Bluetooth
  • GPU
  • Fotocamera
  • Softkeys
  • NFC
  • Project Butter
  • SDcard
  • ADB
  • USB

Mentre a non lavorare adeguatamente saranno:

  • Audio
  • Wifi
  • GSM
  • libwvm
  • Varie ed eventuali

Come dicevamo la ROM non è chiaramente pronta per un uso quotidiano, ma se è alla curiosità che non sapete resistere, questo dovrebbe bastare a soddisfarla.

Fonte: Fonte
samsung nexus s