google now (5)

Google Now arriva sui dispositivi Ice Cream Sandwich con ROM AOSP

Nicola Ligas -

Quando una novità è allettante come Google Now potete star sicuri che i cuochi di xda saranno alacremente al lavoro per portarla su quanti più dispositivi possibile in tempi rapidi. Il primo passo vede come fortunati destinatari coloro che hanno una ROM Ice Cream Sandwich basata su AOSP, come CyanogenMod e molte altre.

L’app funziona piuttosto bene (salvo qualche impuntamento) e quantomeno servirà come tutorial per prendere confidenza con le schede che ora popolano la ricerca di Google, ciascuna delle quali ampiamente configurabile, con tanto di notifiche dedicate: si va dal traffico, alle informazioni sui mezzi pubblici, ai promemoria per gli appuntamenti, senza dimenticarsi l’immancabile meteo.

Ad essere sostituito è il file della barra di ricerca di Google, pertanto saranno necessari i permessi di root (ma se tanto già avete un firmware custom non sarà un problema).

Le istruzioni di installazione sono abbastanza semplici ma vanno seguite bene per evitare problemi:

  1. scaricate questo file e rinominatelo come GoogleQuickSearchBox.apk
  2. andate in /system/app ed effettuate una copia di backup del file originale GoogleQuickSearchBox.apk (va bene anche rinominarlo)
  3. sostituite il file in /system/app con quello che avete scaricato e rinominato al punto 1
  4. impostate i permessi a 644 (rw-r–r–)
  5. riavviate e godetevi Google Now (dalla barra di ricerca Google)

 

In caso di problemi dovrete ripristinare il file di cui avete fatto il backup al punto 2 e riavviare il sistema. Ricordatevi che Google Now darà il meglio di sé dopo che avrà imparato a conoscervi e che la ricerca vocale in italiano non funziona, ma non dimenticate di farci sapere nei commenti come vi trovate dopo il vostro primo giro con Google Now.

Fonte: Fonte
AOSP