CINEMA: PRESENTAZIONE FILM 'MATRIMONIO A PARIGI'

L’industria del porno segue con molta attenzione lo sviluppo di Google Glass

Nicola Ligas -

Google l’aveva detto che la possibilità di catturare immagini con le mani libere era uno dei punti di forza del suo Project Glass, perché offriva tutto un mondo di nuove possibilità. Peccato che l’azienda di Mountain View avesse cose amene in mente, come una madre col suo bambino, ma non tutti hanno visto le medesime potenzialità in Google Glass.

Quentin Boyer di Pink Visual, azienda specializzata in contenuti multimediali a luci rosse, ha infatti dichiarato quanto segue a PCMag:

Un dispositivo che permetta di catturare video di alta qualità a mani completamente libere renderebbe assai più facile girare video porno POV (point-of-view).

E ancora, un portavoce di Mikandi ha insistito su simile concetto con XBIZ:

Ci stiamo già inventando modi di usare gli occhiali per catturare immagini (sia a sfondo sessuale che altrimenti) che semplicemente non sono realizzabili con una fotocamera tradizionale.

L’idea di Google insomma piace, magari per motivazioni molto diverse, ma piace. E chissà che in futuro Rocco non passi dalle reclame delle patatine a quelle degli occhiali.

Fonte: Fonte
Google Glassvideo