vlc

VLC (beta) finalmente disponibile nel Play Store

Nicola Ligas -

Vi risparmieremo la lunga gestazione che ha portato allo sbarco di VLC Media Player nello store di Android, vi basti sapere che, dopo che un paio di settimane fa ci era stato promesso il suo arrivo “entro pochi giorni“, iniziavamo già a preoccuparci non avendo visto apparire nulla nel Play Store. Almeno fino ad oggi.

Festeggiamo ma con moderazione.

Anzitutto si tratta ancora di una beta e il team VLC ha già rilasciato un elenco di ciò che non è messo a punto:

  • L’interfaccia utente cambierà nella versione definitiva
  • Mancano miglioramenti alle performance
  • Possono capitare problemi con l’audio
  • Hardware decoding funziona solo con un numero limitato di dispositivi
  • Probabili altri problemi ancora ignoti

Se questo non bastasse, gli sviluppatori hanno inserito un ulteriore disclaimer:

Questa è una versione BETA del port per piattaforma Android™. È da intendersi per utenti esperti e hacker. Questa versione NON è stabile ed è più lenta di quella finale.

Dulcis in fundo (si fa per dire), l’app presente nel Play Store funziona solo con CPU ARMv7 che supportano le estensioni NEON (nell’incertezza sul vostro dispositivo fate prima a verificare direttamente la compatibilità cliccando sul box a fine articolo). Per altri dispositivi arriverà una versione differente.

Gli avvertimenti non sono lì casualmente: nella nostra breve prova l’app ha presentato impuntamenti saltuari e anche attivando il l’accelerazione hardware (fatelo, se possibile, perché le prestazioni di quello software sono ovviamente assai inferiori) non siamo riusciti a riprodurre fluidamente un filmato in mp4 full HD su Samsung Galaxy S II.

[app]org.videolan.vlc.betav7neon[/app]

VLC