Google-Play

Riviste e serie TV ufficiali su Google Play

Nicola Ligas

La novità era annunciata ma non per questo giunge meno gradita; dopo Play Music, Movies, Books e dopo la vendita di dispositivi come il Galaxy Nexus, il Play Store americano si arricchisce di altri due tasselli, distanziando sempre più quello dalle nostre parti: arrivano serie TV e riviste, in due neonate omonime sezioni.

Per quanto riguarda le prime, è possibile acquistare singoli episodi (a circa 2$ l’uno) o intere stagioni (30 Rock viene circa 35$), mentre i magazine saranno a loro volta acquistabili singolarmente o in abbonamento e saranno ottimizzati anche per schermi di ridotte dimensioni, almeno stando a quanto dice Google; è inoltre presente una prova gratuita di 14 giorni, dopo di che dovremo abbonarci alla rivista o comprarla di volta in volta.

Lo scopo di Google è chiaro: rendere il suo Play Store un vero e proprio centro unico per il reperimento di contenuti digitali. L’obiettivo è quindi molto importante e tutt’altro che triviale, specialmente considerando concorrenti chiamati Amazon ed Apple, ci auguriamo soltanto di poterne avere un assaggio anche in Italia in tempi brevi.

Fonte: Fonte