project glass

Nuovi dettagli su Project Glass

Nicola Ligas -

Project Glass è ormai uno dei progetti più chiacchierati di Google ed una sua comparsata non poteva mancare all’evento di quest’oggi, anche se a dire il vero più che una toccata e fuga gli avveniristici occhiali si sono ritagliati un grande spazio tutto per sé.

Al suo interno dobbiamo aspettarci una componentistica molto affine a quella di uno smartphone, con processore potente e “un sacco” di RAM (entrambi volutamente termini vaghi) assieme ad accelerometro, giroscopio e radio wireless (anche qui non è chiaro di che tipo) per trasmettere/ricevere dati. È presente anche un microfono per i comandi vocali, uno speaker e la fotocamera, che può essere controllata grazie al touchpad posto sul fianco del dispositivo.

Proprio a questo riguardo, se eravate perplessi per l’eccesso di peso da un solo lato, Google assicura che non ci sono problemi e che nel complesso sono anche più leggeri di un ordinario paio di occhiali sa sole.

Il piccolo display inoltre è lievemente al di sopra della normale linea visiva, non intralciando quindi nell’uso quotidiano.

Sul palco erano presenti tre modelli diversi nel colore: un blu, uno bianco e un altro nero, segno dell’attenzione al design di cui già sapevamo.

Nell’attesa di poterli toccare con mano (cosa che si protrarrà almeno fino all’anno nuovo) vi lasciamo con un video che vorremmo tanto poter imitare e con una piccola galleria della presentazione.

Fonte: Fonte
Google I/O 2012google IOvideo