nexus Q (1)

Google Nexus Q ufficiale a 299$, già pre-ordinabile (in USA)

Nicola Ligas

Nexus Q, ovvero un dispositivo di streaming audio-video per la casa in grado di prelevare contenuti dal Google Play Store e anche da YouTube , trasmettendoli al nostro televisore o a degli altoparlanti esterni.

Il Nexus Q è gestito dalla CPU TI OMAP 4460 (la stessa del Galaxy Nexus) ed è dotato anche di un amplificatore da 25, porta ethernet, uscite audio ottica e micro HDMI, Bluetooth, e connettività NFC; inutile dire che è possibile controllarlo tramite il proprio dispositivo Android.

La sfera luminosa azzurra che vedete nell’immagine qui sopra è costituita da 32 LED che cambiano colore e ritmo a seconda della musica, mentre ruotando la parte superiore del dispositivo possiamo regolare il volume (quest’ultima è dotata anche di sensori touch, per zittire rapidamente l’audio).

Interessante anche l’aspetto social, che permette ad utenti differenti di aggiungere i contenuti del proprio Google Play Music/Play Movie alla playlist, rendendolo il compagno ideale per un party di successo.

Unico difetto per ora sembra essere l’esclusività dei contenuti di Google Play, il che potrebbe indispettire gli utenti di altri servizi simili, almeno in territorio americano.

Per quanto riguarda gli accessori abbiamo una coppia di speaker Triad a 399$ e un paio di cavi per altoparlanti a 49$.

Il Nexus Q è già pre-ordinabile per 299$ dal Google Play Store, il che ci porta all’altro, vero, difetto di questo accessorio: al momento è un’esclusiva americana. Ciò non c’impedisce di guardare le numerose foto qui sotto e di sperare che arrivi a breve anche da noi: qualcuno di voi sarebbe interessato o reputate il prezzo eccessivo o il dispositivo non necessario?

Fonte: Fonte
Google I/O 2012google IO