music trash

Google Music si arricchisce di un cestino lungo 28 giorni

Nicola Ligas

Avete cancellato per sbaglio una canzone da Google Music e ora la rivorreste indietro? Niente paura, perché il servizio si è da poco dotato dell’onnipresente cestino, che verrà in aiuto degli utenti sbadati o di chi si è fatto prendere troppo la mano dal pulsante Delete.

Per raggiungere il proprio cestino musica basta selezionare l’omonima opzione dal menu delle impostazioni in alto a destra: da lì potremo ovviamente recuperare tutte le canzoni che abbiamo eliminato nei 28 giorni precedenti o cancellarle in maniera permanente. Attenzione perché questa ultima opzione è da intendersi alla lettera e verrà fatto fuori anche qualsiasi tipo di dato o statistica associati alla canzone.

Piccoli passi per un servizio che da noi è ancora presente solo a metà.

Fonte: Fonte