one cloud

Box si aggiorna con OneCloud

Nicola Ligas

È un aggiornamento importante quello dell’app di Box per Android, che si arricchisce del servizio OneCloud, che in pratica permette di tenere sincronizzati i propri file anche quando si usano app di terze parti, tramite le quali sarà possibile modificare e caricare documenti nel proprio spazio cloud.

Al momento l’elenco delle app compatibili copre circa 50 titoli, tra cui Dolphin Browser e FetchNotes, ma l’elenco promette di crescere in futuro.

L’idea è in fondo valida, ci risparmia un po’ di tap nel modificare un documento con un’applicazione e caricarlo poi con un altra, e l’impegno del team Box verso Android è concreto, tanto che è stato rilasciato anche OneCloud SDK per tutti quegli sviluppatori che volessero integrarne i servizi; inoltre l’azienda si è anche ritagliata un suo spazio al Google I/O per assicurarsi adeguata promozione.

La competizione in un settore ormai sovraffollato come il cloud storage per dispositivi mobili passa anche da questo.

[app]com.box.android[/app]

Fonte: Fonte