HTC AssistenteVocale

Anche HTC è al lavoro su un assistente vocale

Giuseppe Tripodi -

L’immagine che vedete qui in alto ci suggerisce una buona ed una cattiva notizia: la cattiva è che non potrete mettervi ad abbaiare al vostro smartphone sperando che vi risponda (un vero peccato!), ma forse potrete aspettarvi una reazione se gli parlate gentilmente, a patto che abbiate un device HTC.

Insomma, per farla breve, quest’ultima immagine caricata su Facebook ci fa ovviamente pensare che anche l’azienda taiwanese sia al lavoro su un assistente vocale.

Sembra proprio che sia la “moda” del momento quella di dialogare con il proprio smartphone e, dopo Siri come apripista, ci hanno pensato anche Samsung con il suo S-Voice e  LG con il recente Quick Voice ad introdurre la funzione sui dispositivi Android. Ovviamente ci si aspetta tanto anche da Majel (aka Assistant), che verrà presentato al prossimo Google I/O.

Tornando al progetto “Top secret” di HTC, la news era stata prontamente smentita dalla compagnia, ma purtroppo per loro sembra che i rumor corrano più veloci delle dichiarazioni ufficiali e così, non si sa bene come, circola già per la rete un’immagine del pacchetto di icone sfruttato dal programma che andrebbe a confermare la veridicità della notizia.

Spingendoci oltre, comunichiamo anche che il servizio dovrebbe chiamarsi HTC Speak: un nome non del tutto nuovo e del quale avevamo già sentito parlare un bel po’ di mesi fa. Secondo i gli ultimi rumor, verrà reso disponibile via update OTA come esclusiva per gli smartphone sella serie One entro la fine del prossimo mese.

Insomma, nonostante la smentita ufficiale, sembra ci siano abbastanza informazioni da poter proclamare come veritiera questa notizia: sicuramente nelle prossime settimane avremo ulteriori indiscrezioni, ma per il momento voi cosa ne pensate?
Arriverà davvero questo assistente vocale e, soprattutto, se ne sentiva la mancanza?

Fonte: Fonte
HTC One

HTC One

confronta modello

Ultime dal forum:

  • dal forum 01-01-1970 - 00:00