swiftkey

SwiftKey 3 esce dalla beta ed entra nel Play Store

Nicola Ligas -

Nel mondo Android si combattono tante “guerre intestine” tra app simili che cercano ciascuna di elevarsi a “standard” del proprio genere, e tra queste il mondo delle tastiere virtuali è uno di quelli dove si consumano le battaglie più vivaci. Casualmente infatti, all’indomani dell’aggiornamento di Swype, è SwiftKey X che torna a far parlare di sé.

La terza incarnazione della tastiera predittiva più popolare del panorama Android è infatti arrivata sul Play Store dopo un buon rodaggio in fase beta durato due mesi e mezzo, portando con sé, tra le altre, la piacevole novità di predire la necessità di uno spazio anche laddove non l’avessimo inserito. Molto graditi anche i miglioramenti nell’uso della punteggiatura e dei caratteri speciali, che dovrebbero ora comparire al posto giusto. Utilissimo infine il servizio di backup che ci consente di non perdere mai il vocabolario delle parole aggiunte da noi, che in una tastiera del genere è particolarmente vitale.

Qui sotto riportiamo un video comparativo con la tastiera standard di Ice Cream Sandwich e il trailer di questa nuova versione, assieme a tutti i box per il download delle molte versioni (quelle a pagamento hanno il costo momentaneamente dimezzato). Andando avanti di questo passo in futuro potremo davvero schiacciare pulsanti a casaccio e ritrovarci con la Divina Commedia. O con un insieme di lettere senza senso.

[app]com.touchtype.swiftkey[/app]

[app]com.touchtype.swiftkey.phone.trial[/app]

[app]com.touchtype.swiftkey.tablet.full[/app]

[app]com.touchtype.swiftkey.tablet.trial[/app]

Fonte: Fonte
video