Amazon-App-Store

Amazon accetta già app per l’App Store europeo

Nicola Ligas

Amazon ha ufficializzato il suo intento di espandere il proprio App Store in Italia, e le promesse un colosso del suo calibro non può farle a vuoto,  tanto che il developer agreement è già stato modificato di conseguenza e Amazon accetta l’invio di app da essere distribuite nei fortunati paesi europei dove sarà rilasciato l’App Store.

Si tratta di un cambiamento non da poco, per l’azienda, per gli utenti italiani e per gli sviluppatori che avranno un posto in più nel quale pubblicare le proprie app.

In Italia abbiamo una percezione molto diversa dell’ecosistema Android rispetto all’America: oltre ai servizi di Amazon, promessi ma ancora assenti da noi, anche il Play Store è molto diverso, dato che negli USA vengono offerti musica e film oltre ad app e libri. Possono sembrare dettagli, ma in realtà non lo sono affatto, perché smartphone e tablet hanno dimostrato di essere molto più di un deposito per applicazioni, ma devi veri e propri centri di multimedialità mobile. Se a questo aggiungiamo che Microsoft sembra decisa ad essere davvero il “terzo incomodo”, capirete come i mesi a venire si facciano sempre più interessanti.

Fonte: Fonte