Linus Torvalds Nvidia

Linus Torvalds si lamenta dello scarso supporto di Nvidia per il kernel Linux

Giuseppe Tripodi -

Abbiamo preferito mantenerci pacati nel titolo perché ad esprimere senza troppi giri di parole il pensiero della comunità open source nei confronti di Nvidia ci pensa già l’esplicativa immagine qui su: per chi non lo sapesse, l’uomo dietro il dito medio alzato è nientepopodimeno che Linus Torvalds, creatore del kernel Linux; e se un gesto vale più di mille parole, non ci sembra davvero necessario aggiungere altro.

Il pinguino per eccellenza ha avuto modo di lamentare pubblicamente il supporto praticamente assente da parte di Nvidia nella sua terra natale, la Finlandia, durante una conferenza alla Aalto University alla quale era stato invitato.

All’osservazione di una studentessa sui rapporti conflittuali tra la comunità e la suddetta compagnia, Torvalds ha colto la palla al balzo tirando in mezzo anche Android, sottolineando quanto sia assurda questa situazione anche considerando l‘enorme quantità di chipset che Nvidia ha venduto per il mercato del robottino verde.

Se nel mondo dei computer desktop, infatti, qualcosa si sta muovendo grazie al Bumblebee Project che sta tentando di portare avanti il supporto per le schede Nvidia Optimus, nel campo mobile la situazione è un po’ più complessa: lo saprà bene, ad esempio, Ricardo Cerqueira che, quando pubblicò la prima build della CyanogenMod 9 per Optimus Dual, a chi gli chiese perché non ne portava avanti lo sviluppo dedicandosi invece all’Optimus Black, rispose che era a causa del supporto assente da parte di Nvidia.

Tornando al nostro uomo, potete ascoltare la sua dichiarazione esplicita ed ammirare la qua eloquente mano nel video qui in basso (che ci siamo premurati di far avviare dal momento interessato), ma per i non anglofoni riportiamo qui una parte della dichiarazione:

Sono molto felice di avere l’opportunità di sottolineare pubblicamente che Nvidia è stato uno dei principali problemi che abbiamo avuto con i produttori hardware. E questo è molto triste, perché Nvidia sta cercando di vendere chip – un sacco di chip! – nel mercato Android: Nvidia è stata indubbiamente la peggiore azienda con la quale abbiamo mai avuto a che fare. Quindi, Nvidia, fuck you!

NVIDIA