postepay6

Gestisci la tua carta Postepay col tuo smartphone Android

Nicola Randone -

Poste Italiane è già sbarcata sul Google Play Store come sviluppatore inaugurando la sua entrata in scena con l’app per il pagamento dei bollettini. Non sorprende quindi il passo successivo dedicato ad uno dei prodotti dell’azienda che ha riscosso più successo, la Postepay.

L’applicazione non fa nient’altro che emulare le funzionalità del sito, con l’importante differenza che possiamo gestire ogni operazione in mobilità.

Queste le funzionalità principali:

  • Saldo e lista movimenti
  • Ricarica Postepay
  • Ricarica cellulari
  • e-Postepay
  • Gestione carte e rubrica
  • Ricerca punti di ricarica

Quindi, in qualsiasi momento e previa registrazione, possiamo consultare il saldo della nostra carta ed il dettaglio dei movimenti che effettuiamo con la stessa, possiamo ricaricarla o farlo con quella di un amico (a patto che si disponga di un conto BancoPosta ove dirigere gli addebiti), ricaricare la Sim del nostro cellulare in un clic, attivare la carta virtuale e-Postepay,  trovare gli uffici postali più vicini per la ricarica e quant’altro possa esserci utile nella gestione di questo prodotto finanziario, senza che sia necessario dotarsi di SIM PosteMobile per accedere ai servizi.

[app]posteitaliane.posteapp.apppostepay[/app]

Fonte: Fonte