Euro-2012-500x375

Rai Euro 2012 permette di vedere le partite in streaming (da Android 3.0+)

Nicola Ligas

Gli appassionati di calcio si saranno senz’altro procurati da tempo l’applicazione ufficiale di Euro 2012 della Rai, magari allettati dalla possibilità di vedere le partite in streaming: la delusione è stata dunque tanta quando, al fischio d’inizio, su nessuno dispositivo Android il servizio era funzionante (al contrario di iOS dove non creava problemi).

Inutile dire che è stata una vera e propria pioggia di proteste, che hanno fatto calare il voto dell’app ad un misero 2,0.

La Rai ha dunque pensato di porvi rimedio, rilasciando nella giornata di ieri un update che ha in parte sistemato le cose: come recita il changelog infatti, è stato “attivato live streaming per i dispositivi con versione Android 3.0 o superiore“.

Sebbene l’app sia infatti compatibile con Eclair e successivi, tramite i quali è possibile consultare news, classifica, fotogallery e interviste, per accedere al servizio di streaming è necessario avere almeno Honeycomb: per dirla in percentuali, solo il 9,8% degli utenti Android (nel mondo) potranno seguire le partire in diretta.

Valori insomma non certo soddisfacenti, considerato che parliamo dello “sport nazionale” e del sistema operativo mobile più diffuso al mondo. Ma forse in Rai non ne sono al corrente.

[app]it.rainet.europei2012[/app]

Fonte: Fonte