google-maps-offline-android

Google Maps offline sarà compatibile anche con Froyo, meno chiarezza sulle mappe in 3D

Lorenzo Delli

Il fatto che piano piano molti dispositivi si stiano aggiornando ad Ice Cream Sandwich non vuol dire che le precedenti versioni di Android vadano a scomparire così velocemente. Dopo la presentazione delle nuove feature di Google Maps tenutasi ieri alcuni si sono quindi chiesti quale versione di Android sarebbe stata necessaria per poter usufruire, ad esempio, delle mappe offline.

La domanda è stata girata direttamente a Google, che ha fornito la seguente risposta:

For offline Google Maps for Android, all devices with Android 2.2 (Froyo) and above will be supported.

Per sfruttare la feature delle mappe offline sarà quindi sufficiente avere un dispositivo aggiornato alla versione Android 2.2 (Froyo), escludendo dal servizio un numero davvero esiguo di dispositivi (i pochissimi rimasti ad Eclair o addirittura alle versioni precedenti).

E per quanto riguarda invece il nuovo servizio relativo alle mappe in tre dimensioni? Anche in questo caso Google ci fornisce la risposta:

We’ll have more details about device compatibility for 3D imagery on Google Earth for mobile at launch.

Non ci è ancora dato sapere quindi quale versione di Android sarà necessaria per poter sfruttare le mappe in tre dimensioni e verrà reso noto solo al lancio del servizio. Nel frattempo, per ingannare l’attesa, godiamoci il video che ci mostra le suddette mappe 3D.

Fonte: Fonte
android 2.2 froyovideo