stato dispositivo modificato

“Stato dispositivo: modificato”, ecco come Samsung controlla il root sui Galaxy S III

Emanuele Cisotti

Forse qualche possessore di Galaxy S III potrebbe aver notato una curiosa nuova voce che è presente nel menu Stato (sotto Info) del proprio smartphone. La voce si chiama Stato dispositivo e questo stato può essere di due tipi: normale o modificato.

Come è facile intuire a questo punto Modificato viene mostrato quando il telefono ha a disposizione i permessi di root o se il proprio recovery è stato modificato. Questo diventa quindi un potente strumento da parte di Samsung per controllare in pochi secondi se uno dei loro dispositivi è ancora in garanzia, oppure se una riparazione deve essere effettuata a pagamento. Samsung conferma quindi la sua linea dura nei confronti degli smanettoni, al contrario di aziende come LG che non ostacolano queste procedure.

Al momento l’unica cosa che resta da capire se un ripristino totale possa “sistemare” questa situazione o se il marchio di modifica resti indelebile all’interno di ogni Galaxy S III. Ne stiamo parlando nel forum, dove è possibile scambiarsi idee, pareri e dubbi a riguardo.

Samsung Galaxy S III

Samsung Galaxy S III

confronta modello

Ultime dal forum: