• Home
  • Giochi
  • Dead Trigger: nuovo FPS dai creatori di Shadowgun

Dead Trigger: nuovo FPS dai creatori di Shadowgun

L’apocalisse di zombie è un tema che non passa mai di moda, specie di questi tempi, e Madfinger Games, gli sviluppatori dell’ormai celeberrimo Shadowgun (ed espansioni), non vogliono certo allontanarsi troppo dal trend del momento; ecco dunque che è stato annunciato Dead Trigger, un fps ambientato nell’oramai rodata apocalisse zombie, condita dal solito virus che ha trasformato la maggior parte della popolazione mondiale in mostri senza cervello.

Ovviamente saranno pochissimi i sopravvissuti, e quei pochi dovranno decidere se cercare una cura o evitare di rimanere a corto di munizioni. Come ogni fps che si rispetti infatti in Dead Trigger useremo armi sempre più potenti (sappiamo già che il minigun regalerà gioie come poche altre armi).

Il motore grafico, così come Shadowgun, sarà sicuramente uno dei punti di forza del titolo e sarà basato su Unity 3D. Vediamo insieme alcune caratteristiche del gioco:

  • Grafica favolosa con effetti di luce avanzati e post-processing
  • Personaggi e ambienti interamente in 3D con livelli di dettaglio senza precedenti
  • Audio 3D ad alta qualità ed una soundtrack incalzante
  • Animazioni dei personaggi registrare con motion capture di alto livello
  • Controlli intuitivi
  • Effetti ragdoll spettacolari
  • Staccategli la testa sparandogli, tagliategli via gli arti…uccideteli con creatività!
  • L’intelligenza artificiale degli Zombie si evolverà con il tempo
  • Segui la storia o partecipa a missioni casuali
  • Equipaggiatevi con armi realistiche ad alto numero di poligoni
  • Utilizzate potentissimi gadget, inclusi amputatori laser, esche, mine, granate, radar e altri
  • Update gratuiti con nuove missioni, armi, gadget, personaggi e altro ancora!
  • Colleziona achievements e mostra a tutti i tuoi risultati

 

Ovviamente il gameplay non sarà solo “spara allo zombie, spara allo zombie, oh, un altro zombie!“. Il fatto di avere a disposizioni gadget vi permetterà di organizzare trappole ben pianificate; inoltre durante le vostre scorribande dovrete recuperare provviste e salvare altri sopravvissuti. Rimarrà da vedere come si comporterà l’IA degli zombie: a detta di Madfinger Games dovrebbe evolversi durante il gameplay, rendendo il tutto sempre più divertente!

Gli elementi per un gioco a dir poco enorme ci sono tutti! Così come per Shadowgun saranno pubblicate due versioni, una per dispositivi “standard” ed una per dispositivi Tegra. Molto probabilmente la versione dedicata ai dispositivi con SoC nVidia arriverà prima dell’altra e sarà lanciata molto probabilmente a fine giugno. Vi abbiamo incuriosito? Non vi rimane che dare un occhio ai due video qui sotto: il primo è il teaser trailer del titolo mentre il secondo è dedicato agli effetti aggiuntivi della versione dedicata al SoC Tegra 3. Buona visione!

Nicola Ligas ha contribuito
alla stesura dell’articolo 

FONTE FONTE