mobbles_1

Mobbles, un simpatico gestionale geolocalizzato basato sui Pokemon e sui Tamagotchi

Lorenzo Delli

Mobbles è un gioco arrivato proprio in questi giorni sul Google Play Store e basa la sua peculiarità sulla geolocalizzazione. Nel titolo abbiamo citato non a caso i Pokemon e i Tamagotchi: Mobbles infatti ne riprende alcuni elementi di gioco.

I Mobbles sono dei simpatici mostriciattoli che dovrete accudire in pieno stile Tamagotchi: dovrete quindi nutrirli, farli giocare, lavarli e farli riposare. Ve ne sono al momento 50 da collezionare e la somiglianza con i Pokemon balza subito agli occhi. Ed è qui che entra in gioco la geolocalizzazione: per catturare nuovi Mobbles dovrete individuarli nelle vicinanze della vostra posizione; di conseguenza, a seconda del punto in cui vi trovate, sarà possibile trovare sempre nuovi mostri da aggiungere alla vostra collezione.

Potrete anche catturare Mobbles già presenti nella vostra collezione: vi saranno infatti utili ad effettuare scambi con altri giocatori! Per ogni Mobbles inoltre saranno disponibili gadget da acquistare tramite l’utilizzo di gemme, le stesse che potrete anche acquistare tramite in-app purchase. Il gioco è infatti gratuito ma sfrutta la modalità freemium per l’acquisto di contenuti in gioco.

E’ comunque possibile giocare senza spendere neanche un centesimo, visto che i crediti da spendere per l’acquisto di cibo, stanze aggiuntive per nuovi Mobbles o gadget, vi saranno forniti dagli stessi Mobbles durante le attività per gestirli. Vi lasciamo quindi con alcuni screenshot, con il video di presentazione del gioco e con il box per il download. Buon divertimento!

[app]com.mobblesgames.mobbles[/app]

video