translate

Google Translate si aggiorna in tema Holo

Nicola Ligas

Verrebbe quasi da dire “era ora”, ma non vogliamo lamentarci troppo fin di primo mattino, anche perché probabilmente un traduttore è qualcosa di più utile all’estero rispetto a quanto non lo sia in America, dove ci immaginiamo facilmente che non sia tra le app più comunemente usate. Bando alle scuse e largo a Google Translate e alla sua completa rivisitazione grafica in tema Holo. E non solo.

La nuova interfaccia porta infatti con sé anche alcuni lievi cambiamenti: è sparita l’opzione per poter avere una traduzione più completa ed è stata inserita la possibilità di poter scrivere le parole da tradurre manualmente senza l’uso di tastiera, cosa che tornerà particolarmente utile a chi usa un pennino.

Sono state inoltre aggiornate le lingue supportate, introducendo finalmente l’Esperanto e anche la sintesi vocale è ora compatibile con un maggior numero di idiomi.

Trattandosi comunque di cambiamenti per lo più nell’aspetto, qualche immagine parla più di mille parole.

[app]com.google.android.apps.translate[/app]