theme_1

Arriva sul Play Store il porting non ufficiale di Theme Hospital

Lorenzo Delli -

Era il lontano 1997 quando Bulfrog (gli stessi di Syndicate, Dungeon Keeper e Magic Carpet) e Eletronic Arts pubblicarono uno dei più divertenti giochi gestionali di sempre: Theme Hospital. La notizia è che un porting non ufficiale, quindi non pubblicato da EA Games (Bulfrog si fuse con EA nel 2004), è arrivato in questi giorni sul Play Store.

Essendo un vero e proprio porting il gioco sarà in tutto e per tutto identico a quello che vi siete goduti su PC o PlayStation. Sono gli stessi sviluppatori però ad avvisare che sarà necessaria una risoluzione pari o maggiore ai 480×800 punti. Infatti dalle nostre prove il gioco si presta molto di più al gioco su tablet, vista la maggiore ampiezza del display.

Il porting di Theme Hospital non è gratuito e costa 0,99€, un prezzo comunque equo considerato il lavoro svolto (e considerato anche che ci sono software house che rivendono i porting a 4€, vedi Another World). Noi lo stiamo testando su un Acer Iconia Tab A500 e su un ASUS Transformer Prime.

Ma veniamo al dunque: in Theme Hospital dovrete ovviamente gestire tutti gli aspetti di un vero e proprio ospedale; non è così semplice come sembra e se siete abituati ai moderni gestionali dedicati al mondo mobile potreste impallidire di fronte a tutte le opzioni che vi metterà a disposizione Theme Hospital.

Ad un primo avvio del gioco vi sarà richiesto con che risoluzione giocare (se con quella di default o con quella del vostro dispositivo, nella galleria trovate due sample di entrambe le risoluzioni) e se volete scaricare un pacchetto aggiuntivo contenente anche le musiche di circa 16 MB (che si aggiungono ai 23 MB del gioco).

Alcune parti dei menù sono in italiano ma la maggior parte dei contenuti è localizzato in inglese. Visto che sarebbe impossibile spiegarvi tutti i contenuti del titolo vi rimandiamo ad un video che ci mostra il gioco in azione, ad alcuni screenshot e al box per il download. Un consiglio: approfittatene finché il titolo rimane sul Play Store e, come al solito, buon divertimento!

[app]com.dreamdance.th[/app]

video