Google-Assistant-Siri-Rival

L’assistente vocale Majel verrà svelato al Google IO

Lorenzo Quiroli -

E’ passato molto tempo dalla prima volta in cui vi parlammo di Majel, il rivale di Siri sviluppato da Google che poi fu rinominato in Assistant; ebbene, alcuni indizi suggeriscono come data di lancio il Google I/O che si svolgerà il prossimo mese.

Ieri Google ha presentato con un video sul suo blog una nuova funzione del suo sistema di ricerca, denominata “Google Knowledge Graph“; in cosa consiste? Big G sta cercando di rendere intelligente il proprio motore di ricerca, in modo che riconosca ciò che cerchiamo e le sue correlazioni con il mondo. Se per esempio cercassimo “cappella sistina” i risultati non saranno più in base alla corrispondenza delle due parole trovata nelle pagina ma ci verrà mostrata una scheda con le informazioni su quell’opera d’arte, artisti simili e altro. La funzione è al momento disponibile solo in inglese ma lo sarà presto in altre lingue.

In che modo tutto ciò sia rilevante con Majel è presto detto: nel video che potete trovare in fondo all’articolo, uno degli ingegneri di Google cita ancora una volta il computer di Star Trek, e se il grafico della conoscenza è il primo passo, quello logicamente successivo è un sistema di interazione vocale con questo database. Poiché le notizie dello scorso dicembre riportavano che il servizio era già in fase di testing, sembra plausibile ipotizzare di vederne una demo già al prossimo evento Google di fine giugno.

Fonte: Fonte
Google I/O 2012google IO